I Domenica di Avvento – Anno A

Dal libro del profeta Isaìa (Is 2, 1-5)
Messaggio che Isaìa, figlio di Amoz, ricevette in visione su Giuda e su Gerusalemme.
Alla fine dei giorni,
il monte del tempio del Signore
sarà saldo sulla cima dei monti
e s’innalzerà sopra i colli,
e ad esso affluiranno tutte le genti.
Verranno molti popoli e diranno:
«Venite, saliamo sul monte del Signore,
al tempio del Dio di Giacobbe,
perché ci insegni le sue vie
e possiamo camminare per i suoi sentieri».
Poiché da Sion uscirà la legge
e da Gerusalemme la parola del Signore.
Egli sarà giudice fra le genti
e arbitro fra molti popoli.
Spezzeranno le loro spade e ne faranno aratri,
delle loro lance faranno falci;
una nazione non alzerà più la spada
contro un’altra nazione,
non impareranno più l’arte della guerra.
Casa di Giacobbe, venite,
camminiamo nella luce del Signore.

Spunti per la meditazione
IL SOGNO DI UN PROFETA

Da un intervento dell’antropologa Chiara Giaccardi al convegno missionario di Sacrofano (RM): “Quando si è in ginocchio è il momento di iniziare a pregare”.
La preghiera come riconoscimento di un limite che ci porta oltre, ci ri-porta a Dio come Padre di tutti. Vedi la riflessione di San Paolo sulla debolezza umana come forma privilegiata per esprimere la grandezza di Dio.

In questa meditazione rifletteremo sul coraggio di sognare, di avere una visione senza essere visionari (vedi anche M. L. King, Gandhi ecc..).

  1. ALLA FINE, o meglio IL FINE di ogni sogno. Tutto volge al bene dell’umanità: la manifestazione di un Dio PRESENTE nella storia che, nonostante i nostri peccati, trasforma la storia dell’uomo nella storia di salvezza che Dio ha voluto per noi: Cristo suo FIGLIO.
  2. IL LUOGO, DOVE AVVIENE TUTTO QUESTO?
    Il monte del tempio del Signore saldo sulle cime dei monti (cfr. l’incontro con la Samaritana al pozzo di Giacobbe: voi adorate Dio a Gerusalemme noi sul monte).
  3. CHI sono i destinatari?
    Ad esso affluiranno TUTTE LE GENTI e verranno MOLTI POPOLI (non tutti). Già presente la dimensione della missione universale.
  4. COSA CERCANO, COSA CHIEDONO?
    – CI INSEGNI LE SUE VIE;
    – CAMMINARE NEI SUOI SENTIERI;
    – SEGUENDO LA LEGGE E LA PAROLA DEL SIGNORE.
  5. I frutti
    Le spade spezzate per farne aratri;
    le lance trasformate in falci;
    …passando per un processo di “fusione” e purificazione.

You may also like...