Filosofia politica

Il corso, in prospettiva storico-teoretica, ripercorrerà brevemente le tappe essenziali del pensiero politico occidentale, da Platone a Rawls, soffermandosi su tutti i classici tra i quali Machiavelli, Hobbes, Locke, Rousseau e Marx, per delineare una risposta agli interrogativi fondamentali della filosofia, riguardo l’attività politica:

1) Origine dell’ordine politico; 2) Suo fine; 3) Principio di legittimità, ovvero il criterio dell’obbligo poltico; 4) Il miglior regine politico possibile; 5) Ruolo della filosofia rispetto alla vita.

Bibliografia

Gatti, Filosofia politica, Brescia 20112.

Testi consigliati

Tommaso d’Aquino, Commento alla Politica di Aristotele, L. Perrotto, ed., Bologna 1996.

S.S. Wolin, Politica e visione. Continuità e innovazione nel pensiero politico occidentale, Bologna 1996. (nuova edizione inglese Politics and vision: Continuity and Innovation in Western Political Thought, Princeton 2004).

Bobbio – N. Matteucci – G. Pasquino, ed., Dizionario di politica, Torino 2004.

Matteucci, Lo stato moderno. Lessico e percorsi, Bologna 1997.

Bobbio, Teoria generale della politica, Torino 1999.

Sartori, Elementi di teoria politica, Bologna 2002.

Veca, La filosofia politica, Roma 1998.

prof. Romano Pietrosanti

 

 

Seminario regionale del Lazio-sud e delle diocesi suburbicarie