A Ferentino, l’epilogo della settimana di lavori comunitari

Lo scorso lunedì 19 febbraio il Leoniano ha epilogato la settimana comunitaria appena conclusa (12-18 febbraio) in una nuova giornata di verifica, prima dell’inizio della seconda parte dell’anno di formazione seminaristica e accademica. Ospiti, nella vicina Ferentino, del seminario diocesano e del monastero di sant’Antonio abate, dove il padre confessore del Pontificio Collegio Leoniano, don Angelo Conti, svolge il suo ministero presbiterale, il Seminario si è interrogato sugli aspetti positivi, sui limiti, sulle potenzialità della vita comunitaria.

Input ai lavori delle sei classi del Collegio sono state le indicazioni di don Giovanni De Ciantis, vice-rettore del triennio filosofico, sulla funzionalità vitale del gruppo e sui suoi meccanismi di difesa; con il supporto integrativo del resto dell’equipe formativa, il rettore, don Emanuele Giannone, il vice-rettore del triennio teologico, padre Efrain Mora Garcia e del padre spirituale, don Franco Proietto, i seminaristi si sono confrontati, sperimentando nel dialogo e nella comunicazione gruppale la vita e il senso della comunità.

Autore dell'articolo: Amministratore