La persona… esistenza verso la libertà

Nel precedente articolo, abbiamo presentato la sinfonia a due mani costituita dalla psicologia e dalla spiritualità avente come centro la persona. Ma chi è la persona, o se vogliamo, l’uomo? Certamente nella visione “trinitaria” a  nostro fondamento è senz’altro relazione con sé, con l’altro e con Dio. Proviamo però ad approfondire l’argomento, considerando che l’ignoranza […]

Psicologia e vita spirituale: sinfonia a due mani

di don Giovanni De Ciantis, vicerettore biennio filosofico

Oggi si va diffondendo sempre più il desiderio profondo di comunione e di armonia i molti settori del nostro vivere quotidiano. A livello individuale vi è una ricerca ansiosa e compulsiva di equilibrio e di pace interiore che si raggiungono con difficoltà e solo con un certo stile di vita. A livello scientifico vi è il forte desiderio di conoscere le leggi che governano l’armonia tra le realtà fisiche-biologiche e realtà trascendenti. A livello filosofico e teologico si va alla ricerca di un principio unificatore in grado di mettere accordo tra tutte le scienze nei confronti della realtà oggettiva.

Quanto impegno e quanta fatica! E tutto ciò a quale “senso”? Cosa ci può suggerire? Leggi di più a proposito di Psicologia e vita spirituale: sinfonia a due mani

e-Du-Care: il debutto

di don Giovanni De Ciantis, vicerettore biennio filosofico

Di fronte ai molti compiti che il presente ci chiede e alle molte sfide che ci riserva il futuro, l’educazione ci appare come un mezzo prezioso e indispensabile che potrà consentirci di raggiungere i nostri ideali di pace, libertà e giustizia sociale, di rendere il mondo più umano (Cf. Rapporto Delors, 1997). L’educare (atto dell’educazione) è la “carta vincente” per promuovere uno sviluppo per quanto possibile organico, armonico ed autentico a tutti i livelli della vita personale, familiare e comunitaria.

Cosa è questa carta vincente? Che intendiamo con “educare”? Leggi di più a proposito di e-Du-Care: il debutto